Iorio Immobiliare News

Imu 2020, le novità introdotte dal Decreto Rilancio: chi ha diritto al rimborso

Imu 2020, le novità introdotte dal Decreto Rilancio: chi ha diritto al rimborso

Admin 24/07/2020

L’Imu, come sappiamo, non è solo a carico dei proprietari di abitazioni e considerando le ultime novità introdotte dalla conversione in legge del Decreto Rilancio abbiamo deciso di dedicare un approfondimento sul nostro blog anche al tema delle esenzioni che riguardano i soggetti beneficiari. Nello specifico, l’esenzione Imu 2020 è stata estesa anche ai soggetti che operano nel settore del turismo oltre che a quelli rientranti nei settori sportivi e fieristici. 

In particolare, grazie alle ultimissime novità introdotte è stata decisamente estesa la platea di chi potrà usufruire dell’esenzione della prima rata Imu 2020 la cui scadenza era inizialmente previsto allo scorso giugno 2020, a meno che gli immobili di riferimento non fossero ubicati in uno dei Comuni italiani che avevano già previsto una proroga al 30 settembre. 

In parole povere, chi ha già pagato potrà chiedere il rimborso. In che modo? Dal momento che si tratta di una novità introdotta a seguito della conversione in legge del decreto, chi aveva già pagato l’acconto Imu 2020 nel termine inizialmente previsto di giugno, riceverà un rimborso quando dovrà pagare il saldo Imu a dicembre 2020.

Al contrario, chi risiede in uno dei Comuni che avevano già previsto la proroga al 30 settembre a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus e non ha ancora provveduto al pagamento, avrà diritto all’esenzione se rientra in una delle categorie previste e quindi nel settore turismo, sportivo o fieristico. 

Il discorso è stato esteso anche alle pensioni ed alberghi con scopo di lucro, nonché agli agriturismo, villaggi turistici, ostelli della gioventù e campeggi; in questo caso l’esenzione è prevista solo nel caso in cui i proprietari degli immobili siano anche gestori delle relative attività.

Condividi/Stampa

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Leggi l'informativa